Essiccatore » Ricette con l’essiccatore » Preparato per pasta aglio olio e peperoncino
preparato per pasta aglio olio e peperoncino

Preparato per pasta aglio olio e peperoncino

Per chi ama il piccante, la pasta aglio olio e peperoncino è una vera delizia, soprattutto se a farla ci si mette soltanto un minuto (per il sugo). Molte volte in casa non si ha il peperoncino fresco e il prezzemolo a meno che non si abbiano delle piantine fuori in terrazzo o in giardino. Ecco perchè arriva in aiuto l’essiccazione. Con questa tecnica puoi acquistare del peperoncino fresco, dell’aglio, del prezzemolo ed essiccare tutto comodamente, magari con un essiccatore per alimenti. In questo modo avrai il tuo preparato per la pasta a portata di mano in ogni occasione.

Ingredienti:

  • 3 teste d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • peperoncini piccanti (in base al proprio gusto)

Procedimento:

Pulisci l’aglio, ricavane gli spicchi e tagliali a fettine sottili. Lava il prezzemolo, asciugalo e togli i gambi più spessi. Lava i peperoncini e tagliali nel senso della lunghezza. Su ogni vassoio dell’essiccatore disponi un ingrediente senza sovrapporrepasta le fette, poichè ognuno ha il suo tempo di essiccazione.

Impostare il termostato dell’essiccatore a 45-50 gradi e attendere che tutto si sia seccato per bene. Se hai l’essiccatore verticale, metti vicino alla base il vassoio con i peperoncini, poi sopra l’aglio e in ultimo il prezzemolo. Quando è tutto ben essiccato, sbriciola grossolanamente il tutto con il coltello o in un mixer.

Ora puoi conservare il preparato a lungo in vasetti di vetro o in sacchetti di plastica, chiusi magari con un bel fiocco se devi fare un regalo.

Per fare la pasta, scalda dell’abbondante olio in una padella, mettici 1 cucchiaino di preparato (ogni 3-4 persone) e fai insaporire per pochi minuti. Quando la pasta è cotta al dente, scolala e versala nella padella, fai insaporire bene il tutto e… buon appetito. 🙂

Ricetta presa da fornellidisalvataggio

Preparato per pasta aglio olio e peperoncino
4.8 (95%) 4 votes

Comments are closed.